MeMO party

In collaborazione con Pitti Immagine e il Comune di Firenze, Mondadori Pubblicità presenta MeMO, l’evento che unisce per la prima volta grandi collezioni d’Arte e la Moda Uomo.

La manifestazione, che si è tenuta lunedì 18 giugno presso Palazzo Vecchio, ha dato il via all’82° edizione di Pitti Immagine Uomo.

Il progetto, racconta i capi di punta di brand rinomati, attraverso la proiezioni in anteprima di video collezioni girate da 4 videomaker specializzati nel fashion: Paolo Zerbini, Alessio Bolzoni, Van Mossevelde+N e Gabriele Maggio.

I musei civici coinvolti, Museo di Palazzo Vecchio, Cappella degli Spagnoli in Santa Maria Novella, Fondazione Salvatore Romano presso il Cenacolo di Santo Spirito, Museo Stefano Bardini e Cappella Brancacci, si sono trasformati in set suggestivi per la realizzazione di filmati creati ad hoc per i marchi di moda.

L’iniziativa ha così permesso alle aziende coinvolte, Bagutta, Bramante, Colmar, Geospirit, Heritage, Mabrun, Ra Re, Yes Zee, Loriblu, di contestualizzare i capi di punta delle proprie collezioni in uno scenario unico.

Vi segnaliamo che per l’occasione, i cinque Musei Civici coinvolti, saranno aperti gratuitamente al pubblico da martedì 19 a giovedì 21 giugno, dalle 19.00 alle ore 24.00 e sarà possibile vedere le video collezioni realizzate.

People at MeMO

Daniela Rossi, responsabile alle vendite Toscana Sinequanone e Traffic People.

Marina Lyritzi, studente presso Polimoda e fashion blogger.

Silvia, grazia.it

Ralph Vaessen, Ralph Vaessen Eyewear

Conny Groenewegen, fashion designer.

Annunci